La Persuasione Digitale in sei passi fondamentali

La Persuasione Digitale in sei passi fondamentali

Nel momento in cui una persona deve fare un acquisto è fortemente influenzata da fattori sociali e psicologici. Nel corso degli anni molti studi hanno dimostrato in che modo la mente umana reagisca a quelli che vengono definiti i principi della persuasione. Il mio scopo è illustrarti come i principi della persuasione si possono applicare al digitale e come creare la tua inarrestabile catena di vendite online con la persuasione digitale.

I passi verso la persuasione digitale

Nel marketing vengono riconosciuti 6 principi che favoriscono la persuasione, quindi portano un individuo a voler acquistare un prodotto.

  1. La Reciprocità

Questo principio dimostra che un individuo sia incline a ricambiare quando abbia ricevuto un favore o un regalo. In che senso? Se hai avuto modo di guardare i miei video o di seguirmi sui social, avrai notato che mi piace sorprendere chi mi segue con dei regali. Un e-book gratuito, l’accesso ad un corso, un video formativo portano l’utente verso una sensazione di agio in cui si è più favorevoli all’ascolto, quindi disposti a ricambiare con un acquisto.

  1. La Riprova Sociale

È dimostrato che quando un individuo non sa cosa fare, si guarda intorno cercando degli esempi che gli suggeriscano l’azione giusta. Una comunicazione di valore per un prodotto porta molti seguaci. Ti sarà capitato di vedere immagini o video di lunghe code all’ingresso degli Store per l’uscita di un prodotto di ultima generazione. Ecco, adesso pensa a quanto sia stata importante per te l’opinione di amici e conoscenti per l’acquisto di un determinato prodotto o servizio, alle reazioni degli utenti sui social, alle reazioni che ha suscitato per il tuo target di riferimento.

Come si traduce questo nella persuasione digitale? Nella tua offerta non devono mancare recensioni, numero di utenti connessi, l’uso dei dati strutturati

  1. Impegno e coerenza

Chi si dichiara favorevole ad una causa e comincia a seguirla, difficilmente la abbandonerà. Nella vendita è importante coinvolgere il cliente a dichiararsi sensibile ad una causa per aumentare le probabilità che acquisti il prodotto che è affine ai suoi interessi. Chi si interessa ad una causa all’inizio, difficilmente l’abbandonerà più avanti.

Come si traduce questo per la persuasione digitale? Sii costante con i tuoi clienti, continua ad inviare contenuti di valore ed a ricordagli quanto sia interessante per loro ciò che hai da offrirgli

  1. Simpatia

Parlare dell’importanza di ispirare simpatia può sembrare superfluo ma è bene non dimenticarsene. Chi è simpatico e attraente piace agli altri che, a loro volta, si sentono più vulnerabili alle sue proposte. La simpatia genera empatia.

Come si traduce questo per la persuasione digitale? Crea contenuti che riscuotano tanti “LIKE”.

  1. Autorità

Siamo più propensi ad accogliere un’offerta se arriva da qualcuno che stimiamo e consideriamo autorevole. Nella vita quotidiana e professionale, l’abbigliamento è un elemento che può ispirare autorevolezza, come ad esempio le divise per le forze dell’ordine o il camice per il medico. Sul web ha un ruolo predominante la web reputation. Più contenuti di valore hai creato, più sarà facile riscuotere l’interesse di potenziali clienti e trasmettere la tua professionalità.

  1. Scarsità

Non c’è niente da fare, quel prodotto in esaurimento, quell’ultimo paio di scarpe rimasto, quel cellulare introvabile perché andato a ruba, sono cose degne di suscitare il massimo interesse di un potenziale cliente. Crea delle proposte che generino il senso di urgenza nei tuoi utenti, inserisci il conto alla rovescia e tanti nuovi clienti busseranno alla tua chat.

Questi sei passi sono gli stessi che dovrai intraprendere per ottenere la Persuasione Digitale. Nel mio libro troverai tutti gli approfondimenti di cui hai bisogno e ricorda che puoi contattarmi per avere maggiori informazioni o una consulenza personalizzata.